Palazzo Boncompagni - Pro Loco

Vai ai contenuti

Menu principale:

Palazzo Boncompagni

ROCCASECCA
 
 


Il palazzo comunale  di Roccasecca fu edificato nella prima metà del XVIII secolo grazie alla munificenza dei Boncompagni-Ludovisi,  signori del ducato di Sora, Arce, Arpino ed Aquino. non conosciamo la data precisa della sua costruzione: sicuramente il municipio era già esistente nel 1742, sito che compare in un elenco di beni di Roccasecca,  appartenenti al duca Gaetano Boncompagni.
Nel 1872 il palazzo fu acquistato dall'amministrazione comunale che immediatamente dette inizio ad una serie di lavori di ampliamento terminati nel 1881.

Danneggiato pesantemente sia dai bombardamenti dell'ultima guerra, sia dal terremoto del 1984 il municipio è rimasto inagibile per molti anni. Oggi, grazie ai preziosi interventi di ristrutturazione, 
terminati nel 2000, l'edificio è nuovamente sede del comune.


P. Cataldi, F. Riccardi, “Rocccasecca immagini e ricordi”, 1997.

 
 
 
Developed by: FM Design
Torna ai contenuti | Torna al menu